Archivio di Febbraio 2010

Affittare il proprio terreno per metterci pannelli solari fotovoltaici. E’ un affare?

Giovedì 18 Febbraio 2010


Abbiamo scritto questo articolo Affittare il proprio terreno per metterci pannelli solari fotovoltaici. E’ un affare? nel Gennaio 2008, fra le notizie del sito di EnergyEtica, la nostra business unit dedicata all’istallazione di pannelli fotovoltaici.

La pagina si è indicizzata per diverse kewords, tutte a tema “affitto terreni per fotovoltaico”, nelle prime pagine di Google.
L’articolo è divenuto quindi un punto di incontro per postare annunci di privati che vogliono affittare il proprio terreno per istallarci impianti fotovoltaici. Riceviamo ogni giorno diverse telefonate di persone che vogliono informazioni e vogliono venderci o affittare un terreno.

In questi giorni di campagna elettorale, qui da noi in Puglia, si fa molto parlare di fotovoltaico. Da una parte se ne esaltano le doti più interessanti: la produzione di energia da fonti rinnovabili. Dall’altra si evidenziano le speculazioni e la deturpazione che si apportano al paesaggio dopo aver istallato campi di pannelli fotovoltaici.

Vorremmo, con questo post, chiarire la posizione di Anet S.r.l.

Abbiamo approcciato il business del fotovoltaico nel 2006, grazie all’abilitazione ai sensi del DECRETO n. 37 del 22/01/08 (ex Legge 46/90) lett. a) e b) per installazione, trasformazione, ampliamento e manutenzione per impianti elettrici ed elettronici.

Per prima cosa il 01/12/2007 abbiamo istallato sul nostro tetto 13,8 kWp, che ad oggi ci garantiscono circa il 50% del nostro fabbisogno enegetico.

Solo dopo questa esperienza diretta in prima persona, abbiamo proposto ai nostri clienti questo tipo di prodotto.

Abbiamo realizzato e realizzeremo solo piccoli impianti fotovoltaici (sotto i 100kWp), sia di tipo domestico che aziendale. Abbiamo istallato ed istalleremo solo impianti fotovoltaici su tetti, capannoni o pensiline.
Questa dei campi fotovoltaici di grandi dimensioni, crediamo sia una bolla speculativa destinata a sgonfiarsi e senza futuro.

Se volete istallare un impianto fotovoltavico, fate impianti come quelli che abbiamo realizzato e che realizzeremo noi. Riempite di pannelli i tetti delle vostre case o delle vostre aziende.

Evitiamo di deturpare il paesaggio.
Evitiamo grosse produzioni di energia concentrate in un unico punto. L’energia così prodotta dovrà essere trasformata e trasportata.
Evitiamo rischi derivanti dal trasporto dell’energia e dalla creazione di campi elettromagnetici.

Lasciamo nei campi, fiori, alberi e frutti.

il Futuro è nelle Radici

Anet S.r.l.
Un azienda per Aziende di Successo